Servizio & FAQ Search IconSpedizione gratuita a partire da 49,00 € Search IconAssicurati il 15% di sconto
Solo fino a domenica: fino al 25% di sconto!

Iscriviti alla newsletter e non perderti nulla

X
Sconto del -20 %* su TUTTO

Approfitta e risparmia con il codice 20ITNU3

-25% con il codice NU3IT25*

In più: -15% su molti best-sellers

X

Tendenze alimentari su smartphone - grazie ai social media

Food Trends 2023

Sano. Individuale. Sostenibile: questo è ciò che ti aspetta.

Negli ultimi anni i prodotti sostenibili e regionali hanno visibilmente plasmato l'industria alimentare. Con il nuovo anno, molti salgono sul podio, con innovazioni vegane o in agricoltura. Anche l'alimentazione individuale e la salute delle donne sono al centro dell'attenzione, mentre i social media continuano a definire le tendenze alimentari. Ma leggi tu stess*:

Tendenza dei social media della ricetta insalata asiatica di cetrioli

Ogni settimana, TikTok ci offre nuove ricette di tendenza. E sono svariate: pasta al forno One Pot per chi non ama cucinare, insalata di cetrioli alla coreana a spirale o toast di ricotta al miele con tanto aglio per chi ama sperimentare. Puoi anche vedere molte ricette di insalate e bowl sane in brevi video, sempre sull'account Instagram di nu3. Oppure usa i social media per trovare ristoranti alla moda nella tua zona o in vacanza. Vale la pena di tenersi aggiornati: non vediamo l'ora di vedere quali ricette e consigli si diffonderanno nei nostri feed e nelle nostre cucine nei prossimi mesi.

I frullati di bellezza spesso contengono collagene e vitamine

Meglio il cibo che le costose creme, le maschere o addirittura il botox. Poiché è vero, sotto due aspetti, che la vera bellezza viene dall'interno. Un'alimentazione ricca di sostanze nutritive può fare molto per un aspetto raggiante. Ecco perché il collagene sta tornando ad essere l'ingrediente per eccellenza per la bellezza della pelle: in pratici shot, in polvere per il caffè e nei frullati di bellezza fatti in casa (alla fragola). Anche le insalate verdi e le bowl di verdure con tutti i nutrienti e le vitamine per la pelle sono più apprezzate che mai.

Donna con in mano Homonal Balance di nu3

Non tutto ciò che è considerato sano per gli uomini vale anche per le donne. Per molto tempo si è prestata troppa poca attenzione a questo aspetto: gli studi scientifici, ad esempio, sono condotti in gran parte su uomini. Perché? È semplicemente più facile ed economico, perché gli uomini sono meno esposti agli sbalzi ormonali. Fortunatamente, la salute delle donne è sempre più al centro della ricerca, della scienza e anche della moderna naturopatia. Che si tratti di allenamento in funzione del ciclo, di yoga ormonale o d'integratori alimentari specifici, il mercato si sta finalmente adattando alle esigenze delle donne.

Legumi come fornitori di proteine: fagioli tostati

Dopo che negli ultimi anni la scelta di alternative vegane alla carne e al latte è aumentata costantemente, ora arrivano le innovazioni per i sostituti del pesce e delle uova. Il salmone a base vegetale e persino i gamberetti a base di soia e di alghe hanno un aspetto e un sapore che si confondono con gli esemplari originali provenienti dal mare. Anche la strategia europea per promuovere le colture proteiche sarà ulteriormente sviluppata nei prossimi anni. L'attenzione si concentra su legumi quali fave, lupini e piselli come fornitori sostenibili di proteine.

La produzione di carne allevata in laboratorio è in fase di avanzamento

Se da un lato si sta spingendo l'offerta di proteine vegetali, dall'altro ci sono già molte start-up in tutto il mondo che lavorano alla produzione di carne da laboratorio. Utilizzano come materiale di partenza cellule muscolari animali, che devono crescere in colture cellulari. L'obiettivo è offrire carne e prodotti a base di carne in modo sostenibile, senza macellare animali. Un'azienda statunitense ha già dimostrato il suo successo e ha prodotto in laboratorio la prima lonza di maiale con la consistenza corrispondente. Tuttavia, ci vorrà un po' di tempo prima che il tutto possa essere prodotto su larga scala e in modo economico. Nel 2023, quindi, non troveremo di certo carne allevata in laboratorio nei supermercati, ma la curiosità rimane. In Europa, in particolare, tali prodotti rientrano nella categoria dei "nuovi alimenti", che devono prima essere approvati con un'ampia procedura.

Alimentazione intuitiva: una donna prepara un pasto ricco di sostanze nutritive per se stessa

Consapevolezza, salute mentale e alimentazione intuitiva senza proibizioni e dogmi sono molto diffusi e rappresentano una nuova tendenza nel campo della nutrizione. E questo è un bene: il cibo dovrebbe renderti felice, rafforzarti e nutrirti. E qui sta il punto cruciale. Forse lo riconosci? Spesso il corpo (o meglio la testa?) desidera proprio gli alimenti privi di tali caratteristiche. Patatine, cioccolato e pizza forniscono solo calorie vuote e non hanno alcun valore aggiuntivo. Ciò significa che l'alimentazione intuitiva deve essere prima appresa. E potrai scoprire da sol* quali sono gli alimenti che fanno bene alla tua anima e al tuo corpo. Gli esercizi di mindfulness, la mediazione e lo yoga possono aiutarti a diventare più consapevoli del tuo corpo e delle sue esigenze e a vivere in modo più consapevole.

Braccio con sensore di glicemia per l'ottimizzazione individuale dell'alimentazione

I test del DNA per determinare le intolleranze, la sensibilità al sale o l'utilizzo dei nutrienti sono in aumento. L'obiettivo: una dieta individuale e sana in base ai propri geni. Poiché non tutti gli alimenti sono sani e compatibili per tutti. Un altro strumento è il monitoraggio continuo dei livelli di glucosio nel sangue, il cui aumento dopo il consumo di determinati alimenti e pasti è molto individuale. Questo ha senso, perché le fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue possono provocare voglie e avere un impatto negativo sulle prestazioni e sulla gestione del peso. Sfortunatamente, tali test e apparecchi non sono (ancora) molto economici. Se invece preferisci spendere i soldi in cibo di qualità, la tendenza numero 6 è il consiglio da seguire. Perché con una buona consapevolezza del corpo, la mindfulness e la riflessione, puoi scoprire da sol* il tipo di alimentazione che fa per te.

Ti sei perso qualche tendenza? Forse ne abbiamo già parlato nelle nostre previsioni per il 2022.►

Chi sta scrivendo?

 

Marina Lange ha studiato nutrizione e scienza dell'alimentazione e, grazie alla sua passione per lo sport e il fitness, presta particolare attenzione ad un'alimentazione sana. È interessata a prodotti innovativi, nuove forme di nutrizione e scoperte attuali, nonché a metodi di allenamento efficaci e tendenze del fitness. Da nu3 scrive sulla nutrizione e il fitness.

Marina Lange
${store.shared.alert.message }

Il tuo browser web non è più supportato in modo ottimale. Aggiorna il tuo browser per una maggiore sicurezza, velocità e per una migliore navigazione nel nostro negozio.

Aggiorna il browser