Panna cotta vegana alle fragole

Panna cotta vegana alle fragole
Tempi di preparazione 20 minuti
Difficoltà Semplice
Panna cotta vegana alle fragole
Valori nutrizionali per persona
122 kcal
1g Proteine
26g Carboidrati
1g Grassi

La panna cotta alle fragole vegana è un dessert con poche calorie e senza ingredienti di origine animale, perfetto da servire dopo pasto nelle calde giornate estive. Con meno di 130 kcal a porzione, questo dessert è ideale anche per chi segue una dieta low carb, senza glutine e povera di zuccheri. Basteranno pochi ingredienti per preparare una panna cotta vegana che non ha nulla da invidiare alla classica!

Passo

In un pentolino miscelare amido di mais e 35 g di eritritolo con una frusta, aggiungere il latte e sciogliere bene poi porre su fuoco medio mescolando continuamente finchè comincia ad addensare.

Passo

Unire la polvere di agar agar e continuare a mescolare ancora qualche minuto fino a che prendere consistenza.

Passo

Versare negli stampini appena passati con olio di cocco nu3, infilare dentro pezzetti di fragole e lasciare raffreddare poi porre in frigo per qualche ora, anche tutta la notte se si vuole.

Passo

Servire con salsina di fragole, facendole semplicemente appassire con poca acqua e un cucchiaino di eritritolo e poi schiacciarle con una forchetta.

Passo

Decorare con menta fresca e nibs di cacao.

Valori nutrizionali
Nutrienti Per porzione
Energia 510 kJ / 122 kcal
Grassi 1 g
Acidi grassi saturi -
Carboidrati -
acidi grassi insaturi -
Carboidrati 26 g
Zucchero 14 g
Proteine 1 g
Sale -
Sodio -
Fibre -