Donna sportiva con una barretta proteica

Migliori barrette proteiche 2023

Vegan, con proteine whey o del latte: chi vince?

Qual è la migliore barretta in ogni categoria? Per chi ha fretta, vai direttamente al negozio nu3

Contenuto

    ...content shows up after page is published.

Prima o dopo di un allenamento o tra un pasto e l’altro: ormai le barrette proteiche sono amate da tutti e non solo dagli atleti di forza. Molte persone attente alla nutrizione fanno affidamento a una dieta ricca di proteine e le pratiche barrette proteiche sono un modo veloce per aumentare l'apporto proteico giornaliero. Inoltre, le barrette iperproteiche si sono evolute ed hanno un sapore molto più buono oggi rispetto a qualche anno fa. Ma quale barretta proteica è la migliore? Abbiamo fatto il test e confrontato cinque barrette proteiche vegane e cinque barrette con proteine del latte e del siero di latte.

nu3 Vegan protein 3K bar
  • 28% di proteine vegetali

  • Con solo l'1,6% di zucchero

  • Certificato da Informed Sport

  • Senza glutine e sucralosio

Dettagli del prodotto
2,79 €
Nel carrello
Incl. IVA / costi di spedizione esclusi
A partire da un valore d'ordine pari a 49 euro spediamo gratuitamente in tutta Italia. Fino a 49 euro calcoliamo 4,99 euro per l'imballaggio e la spedizione.X

Vivi vegano o non tolleri i latticini? Allora puoi affidarti alle barrette proteiche vegane. La maggior parte delle barrette a base vegetale sono alla pari con le loro controparti vegetariane quando si tratta di qualità proteica. In questo caso, ne abbiamo tenuto conto nella valutazione. 

Criteri ⬇ nu3 Vegan Protein 3K Bar nu3 Fit Vegan Bar MyProtein Vegan Carb Crusher Veganz Clean Protein Bar Rawbite

Dati per 100 g

nu3 Vegan Protein 3K Bar
nu3 Fit Vegan Bar
MyProtein Vegan Carb Crusher
Veganz Clean Protein Bar
Rawbite

Gusto

Doppio cioccolato

Almond choc crisp

Cioccolato e sale

Cocao

Protein

Contenuto di calorie

354 kcal

362 kcal

344 kcal

430 kcal

428 kcal

Contenuto di proteine

28,1 g

24,6 g

25 g

30 g

21 g

Fonti proteiche

Proteine di piselli, riso e girasole

Proteine di piselli, riso, fave e mandorle

Proteine di piselli e riso

Proteine di riso e piselli

Proteine di piselli e riso

Contenuto di zucchero

1,6 g

2,4 g

3 g

36 g

34 g

Contenuto di fibre

14 g

19,9 g

18 g

3,3 g

10 g

Additivi

Dolcificante, umettante, emulsionante, agente di carica, antiossidante

Dolcificante, umettante, emulsionante, agente di carica, antiossidante, aroma naturale

Dolcificante, umettante, emulsionante, antiossidante, addensante

Nessuno

Nessuno

Numero di gusti

1

2

4

3

1

Qualità bio

No

No

No

Conclusione

Vantaggi

+ Combinazione di 3 fonti di proteine

+ Minimo contenuto di zucchero

+ 4 fonti di proteine di alta qualità

+ Basso contenuto di zucchero

+ 4 gusti

+ Alto contenuto di fibre

+ Qualità bio

+ Senza additivi

+ Relativamente più economico

+ Qualità bio

+ Senza additivi

Svantaggi

- Additivi

- Additivi

- Prezzo relativamente alto

- Additivi

- Prezzo relativamente alto

- Con 36 g di zucchero molto alto

- Alto contenuto calorico

- Contenuto di zucchero molto alto

- Alto contenuto calorico

Punteggio totale

20 su 28

15 su 28

14 su 28

15 su 28

10 su 28

Consiglio: se non vedi tutti e cinque i prodotti sul tuo smartphone, scorri a destra nella tabella

Migliori barrette proteiche vegane: la classifica

  • 1° posto: nu3 Vegan Protein 3K Bar, doppio cioccolato
  • 2° posto: nu3 Fit Vegan Bar, almond choc crisp + Veganz Clean Protein Bar, cocoa
  • 3° posto: MyProtein Vegan Carb Crusher, cioccolato e sale
  • 4° posto: Rawbite, Protein 

La Vegan Protein 3K Bar nu3 è la vincitrice nel nostro test delle barrette proteiche vegane e convince con un alto contenuto delle migliori proteine vegetali e il più basso contenuto di zucchero di tutte le barrette del nostro confronto. Il secondo posto è condiviso dalla Fit Vegan Bar nu3 e dalla Clean Protein Bar di Veganz. Quest'ultima segna con un consistente 30% di proteine - una barretta proteica bio completamente senza additivi. Tuttavia, con il 36% di zucchero e oltre 400 kcal per 100 grammi, appartiene più alla categoria "dolci" che al mondo fitness. Una chiara sconfitta per noi. La Fit Vegan Bar nu3, d'altra parte, contiene solo 1,2 grammi di zucchero per barretta da 50 grammi - una barretta morbida con crispies e mandorle tritate ricoperte di cioccolato croccante.

Puoi trovare la classifica e i tutti dettagli del confronto nel nostro PDF

Cerchi un gustoso spuntino vegano?

nu3 Fit Vegan Bar

  • Deliziosa barretta di cioccolato con una porzione extra di proteine
  • Con 4 proteine vegetali di alta qualità
  • Nocciolato e croccante
  • Per gli amanti del fitness e i golosi

Bestseller di nu3

Criterio ⬇ nu3 Protein Bar 40% Barretta Layenberger High Protein Multipower Protein Layer Bar Quest Bar Weider 40% High Protein Bar

Dati per 100 g

nu3 Protein Bar 40 %
Barretta Layenberger High Protein
Multipower Protein Layer Bar
Quest Bar
Weider 40% High Protein Bar

Gusto

Cioccolato

Cookies-cream

Cioccolato-nocciola

Chocolate brownie

Cioccolato

Contenuto di calorie

321 kcal

395 kcal

375 kcal

318 kcal

318 kcal

Contenuto di proteine

40 g

32 g

46 g

33 g

40 g

Fonti proteiche

Proteine del latte e del siero di latte

Proteine del latte e caseina

Proteine del latte e della soia

Proteine del latte e del siero di latte

Proteine del latte e della soia

Contenuto di zucchero

1,7 g

4 g

2 g

2 g

2,4 g

Contenuto di fibre

7,9 g

4,1 g

keine Angabe

25 g

13 g

Additivi

Aroma, dolcificante, umettante, emulsionante

Aroma, dolcificante, umettante, emulsionante

Aroma, dolcificante, umettante, emulsionante, riempitivo

Aroma, dolcificante, colorante

Aroma, dolcificante, umettante, emulsionante, riempitivo

Quantità di gusti

2

3

6

8

3

Conclusione

Vantaggi

+ Basso contenuto di zucchero

+ Alto contenuto di proteine

+ Alto contenuto di proteine

+ Basso contenuto di zucchero

+ Molti gusti

+ Alto contenuto di fibre

+ In confronto il più economico

+ Alto contenuto di proteine

+ Basso contenuto di zucchero

Svantaggi

- Prezzo relativamente alto

- Additivi

- Contenuto di zucchero molto alto

- Prezzo relativamente alto

- Zusatzstoffe

- Senza proteine del siero di latte

- Additivi

- Poche proteine a confronto

- Senza proteine del siero di latte

- Additivi

Punteggio totale

20 su 27

10 su 27

16 su 27

22 su 27

19 su 27

Consiglio: se non vedi tutti e cinque i prodotti sul tuo smartphone, scorri a destra nella tabella.

Quale barretta è la migliore?

Donna sportiva con una barretta proteica

Migliori barrette proteiche: la classifica

  • 1° posto: Quest Bar, chocolate brownie
  • 2° posto: nu3 Protein Bar 40%, cioccolato
  • 3° posto: Weider 40% High Protein Bar, cioccolato
  • 4° posto: Layenberger High Protein, cioccolato-nocciola
  • 5° posto: Multipower Protein Layer Bar, cookies-cream

La Quest Bar e la Protein Bar 40% nu3 offrono un quadro complessivo convincente con il loro basso contenuto di zucchero e proteine di alta qualità dal latte e dal siero di latte (whey protein). La Quest Bar arriva al primo posto soprattutto per il suo prezzo economico e la varietà di gusti, mentre la Protein Bar nu3 segna con il suo contenuto proteico. Inoltre, quest'ultima ha un altro vantaggio: contiene 1,5 grammi di creatina monoidrato per barretta da 50 grammi. La creatina è un integratore amato tra gli sportivi, in quanto può aumentare le prestazioni fisiche durante l'attività fisica intensa di breve durata, ad esempio durante l'allenamento di forza. L'effetto positivo si ottiene con l'assunzione giornaliera di 3 grammi di creatina. A causa della mancanza di proteine del siero di latte, la Weider 40% High Protein Bar arriva terza dietro le due barrette proteiche whey.

Puoi trovare la classifica e i tutti dettagli del confronto nel nostro PDF

Cerchi una barretta con una marcia in più?

Conosci già le nu3 Fit Protein Bar?

  • 33 % di proteine
  • Super croccante
  • 90 % di zucchero in meno rispetto alle barrette di cioccolato
  • Senza olio di palma e sucralosio

Morbida e croccante allo stesso tempo: la Fit Protein Bar nu3 ricorda una deliziosa barretta di cioccolato ma contiene il 90% di zucchero in meno rispetto a quelle del supermercato. Con una porzione extra di proteine, è ideale come spuntino dolce e ricco di proteine.

Dal nostro punto di vista, una buona barretta proteica dipende da queste caratteristiche:

1. Il contenuto calorico delle barrette proteiche non dovrebbe superare le 400 chilocalorie per 100 grammi. Dopo tutto, non vuoi sostituire un pasto, vuoi solo aumentare il tuo apporto proteico o goderti uno spuntino fitness.

2. Il contenuto proteico è uno dei criteri più importanti e dovrebbe essere almeno il 25% per le barrette proteiche non vegane e almeno il 20% per quelle vegane.

3. Le fonti proteiche utilizzate forniscono informazioni su come il tuo corpo può utilizzare le proteine contenute. Specialmente con le proteine vegetali, una combinazione di diverse fonti proteiche è preferibile per ottenere un alto valore biologico e un profilo aminoacidico completo. Ma ci sono anche differenze nelle fonti di proteine di origine animale: le proteine del siero di latte, o whey protein, hanno un valore biologico molto alto. Il tuo corpo può quindi convertirlo particolarmente bene in proteine proprie dell'organismo. Le proteine del latte, che sono composte da siero e caseina, hanno un valore biologico inferiore rispetto alle proteine del siero pure.

4. Proprio come il contenuto calorico, anche il contenuto di zucchero dovrebbe essere il più basso possibile. Con meno del 5% di zucchero, una barretta è già considerata a basso contenuto di zucchero. Per mantenere il più basso possibile l'apporto di zucchero nella nostra dieta, vale la seguente regola: meno zucchero contiene, meglio è.

5. Le fibre sono una parte importante di una dieta equilibrata. Il SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana) raccomanda almeno 25 grammi di fibre al giorno.1 Le barrette proteiche con un alto. Contenuto di additivi - la regola generale: meno ce ne sono, meglio è.

7. Il prezzo - non valutiamo il bel design, ma il rapporto qualità-prezzo.

8. Quantità di gusti diversi - se mangi regolarmente barrette proteiche, sarai felice di avere una certa varietà quando fai uno spuntino.

Nota:

Nessuna delle barrette fitness che abbiamo recensito ha ottenuto il massimo dei voti su tutti i criteri. A seconda dell'uso previsto e delle esigenze personali, ci sono diverse barrette che meritano il titolo di "Miglior barretta proteica". Dipende anche quale barretta ha un sapore migliore per te - scoprilo! Nel negozio nu3 troverai una grande selezione:

Come riconosco una buona barretta proteica?

La grande offerta di barrette proteiche sul mercato offre il vantaggio di trovare una barretta adatta a tutti, ma anche lo svantaggio di perdersi velocemente tra così tante. I produttori pubblicizzano le loro barrette proteiche come senza zucchero, vegane o particolarmente ipocaloriche. Non solo sono disponibili le barrette proteiche nei supermercati, nei discount o nelle drogherie di vari produttori, ma ognuno di loro ha uno spazio per il proprio marchio.

Ti sei mai chiesto cosa cercare quando acquisti delle barrette proteiche? La lista degli ingredienti ti fornisce informazioni preziose sulle fonti proteiche utilizzate e sugli additivi contenuti. Vale anche la pena dare un'occhiata ai valori nutrizionali, specialmente il contenuto di proteine e di zuccheri. Anche il gusto è un criterio importante, ma di solito piuttosto soggettivo.

Abbiamo confrontato cinque barrette con proteine del latte e del siero di latte e cinque barrette proteiche vegane. Convinciti e scegli la tua preferita in base ai criteri al momento dell'acquisto. Di seguito spieghiamo perché consideriamo alcuni criteri particolarmente importanti dal punto di vista nutrizionale.

Le barrette proteiche sono utili?

Quali sono i benefici delle barrette proteiche e perché dovrei mangiare abbastanza proteine? Le proteine svolgono importanti funzioni nel tuo corpo e sono indispensabili per tutti i tipi di processi. Non sono solo i materiali da costruzione per i tuoi muscoli, ma anche per i tuoi capelli, unghie, enzimi, ormoni e molto altro.

Soprattutto gli aminoacidi essenziali (i mattoni delle proteine) devono essere assunti con il cibo in quantità sufficiente, poiché il tuo corpo non può produrli da solo. Le barrette iperproteiche possono aiutarti in questo - un piccolo spuntino pratico che trova il suo posto in ogni borsa o cassetto dell'ufficio.

Qual è il momento giusto per mangiare una barretta proteica?

A causa dell'alto contenuto proteico, ha senso consumare barrette proteiche prima o dopo l'allenamento. Soprattutto dopo l'allenamento, le barrette proteiche aiutano a rifornire rapidamente i muscoli di proteine. Puoi anche mangiarle tra un pasto e l'altro come spuntino. Alcune barrette proteiche ricordano più una deliziosa barretta di cioccolato piuttosto che uno spuntino funzionale per il fitness - questo le rende un'alternativa perfetta alle bombe di zuccheri e grassi del supermercato.

Anche la questione di quante barrette proteiche sono permesse al giorno viene fuori più spesso. Le buone barrette iperproteiche sono una grande aggiunta alla tua dieta equilibrata e sana. La base per questo è comunque di consumare tante verdure e alimenti non trasformati. Non c'è niente di male di consumare una barretta proteica ogni giorno come spuntino post-allenamento o tra un pasto e l’altro.

Posso usare le barrette proteiche per dimagrire?

Per dimagrire con successo e soprattutto perdere grasso, è necessario creare un deficit calorico. Questo significa che si consumano meno calorie di quelle che si bruciano. Tuttavia, il deficit calorico non dovrebbe essere troppo alto (massimo 500 chilocalorie) e dovrebbe essere raggiunto principalmente attraverso l'esercizio supplementare. L'allenamento di forza è ideale per contrastare la perdita muscolare. E anche una dieta ricca di proteine. Le barrette proteiche possono aiutarti in questo, soprattutto se vengono sostituite con gli spuntini ad alto contenuto di zucchero e basso contenuto proteico.

Disclaimer: questo confronto di prodotti condotto da nu3 rappresenta una selezione e non pretende una validità generale per tutte le barrette proteiche vegane sul mercato. I prezzi fanno riferimento ad un preciso istante e possono essere diversi in un secondo momento.

Riferimenti e annotazioni:

marzo 03, 2023
nu3 Nutrition Experts