Servizio & FAQ Search IconSpedizione gratuita a partire da 49,00 € Search IconAssicurati il 15% di sconto

Les bienfaits du matcha

Matcha: la tendenza dal Giappone

Qual è la particolarità del tè verde in polvere?

Contenuto

    ...content shows up after page is published.

Hai mai sentito parlare del tè verde matcha? Questa bevanda, che è diventata recentemente popolare per i suoi benefici, ed è il risultato di 800 anni di esperienza giapponese. Questo superfood, che agisce sulla salute del corpo, della mente e dell'umore, ed è un vero simbolo di benessere. Consumato come tè o in ricette dolci, può essere apprezzato durante la colazione, una pausa rilassante o prima di una sessione di allenamento sportivo.

Scopri tutti i benefici del tè matcha, perché è un'ottima alternativa al caffè e impara a scegliere un matcha di qualità. Infine, ti diciamo anche come preparare il tè matcha e cosa puoi fare con il tè matcha in cucina. Cominciamo!

Il matcha è una varietà particolare del tè verde, che si presenta sotto forma di una polvere verde molto fine.

La polvere di tè verde matcha proviene dalla pianta del tè Camellia sinensis, la stessa pianta usata per produrre la maggior parte dei tè neri e verdi. Le foglie di matcha sono coltivate su cespugli di tè verde che sono tenuti all'ombra (90%) utilizzando pannelli di bambù.

L'ombra aumenta la quantità di clorofilla nelle foglie, rendendole verde brillante e piene di nutrienti. Durante la raccolta, le foglie di tè vengono raccolte a mano e vengono rimossi gli steli e le venature. Vengono poi dispiegati per l'essiccazione, e gradualmente sbriciolati per produrre tencha. Questo tencha è poi tradizionalmente macinato su mulini di pietra di granito fino a una polvere molto fine. Ci vuole circa un'ora per macinare 30g di matcha, e questo viene fatto al buio e ad una velocità particolarmente lenta per preservare i nutrienti.

Il matcha viene poi confezionato e spedito in tutto il mondo, dove viene venduto come tè sfuso e finisce nelle nostre cucine. Quando si beve il tè matcha, si consumano le foglie intere, a differenza del normale tè verde, dove le foglie vengono immerse nell'acqua e poi rimosse. Questo spiega la quantità massima di nutrienti presenti nel matcha.

Una volta preparato, il tè verde matcha ha un gusto molto particolare: ricco, morbido e raffinato. È delicatamente dolce, erbaceo e vegetale, con una consistenza sorprendentemente cremosa e una leggera astringenza.

I benefici del matcha

Il matcha è molto più di una polvere, una bevanda o un tè verde: è un vero superfood. Ha benefici che agiscono su molte aree del nostro corpo.

Rispetto alle foglie di tè macinate e infuse, la polvere di matcha conserva la maggior parte dei suoi nutrienti e benefici. Ecco una lista non completa della composizione del matcha:[1]

  • Caffeina
  • Aminoacidi, compresa la L-teanina
  • Catechine e flavonoidi, compresa la sostanza vegetale secondaria EGCG
  • Clorofilla
  • Ferro
  • Beta-carotene
  • Vitamina A
  • Vitamina C...

La combinazione di tutti i preziosi componenti del tè matcha, e in particolare le catechine EGCG e L-teanina, è all'origine dei numerosi benefici che può produrre sul nostro corpo:

Antiossidante

Il matcha è ricco di catechine, una varietà di sostanze vegetali presenti soprattutto nel tè che agiscono come antiossidanti naturali.[2] Gli antiossidanti aiutano a stabilizzare i radicali liberi dannosi,[3] composti che possono danneggiare le cellule, causare infiammazioni e portare a malattie croniche. Si stima che il numero di certe catechine nel matcha sia fino a 137 volte superiore a quello di altri tipi di tè verde. Oltre alle catechine, il matcha contiene anche polifenoli, tra cui flavonoidi e vitamina C, sostanze nutritive che hanno anche proprietà antiossidanti, benefiche per la pelle.[4] Infatti, se assimilata, la polvere di matcha può aiutare ad alleviare alcuni problemi della pelle come l'acne[5] e il rossore.[6]

Antivirale e antibatterico

Oltre al suo effetto antiossidante, si dice che il tè verde matcha abbia anche effetti antivirali e antibatterici,[7] grazie al suo alto contenuto di EGCG (epigallocatechina-3-gallato). Queste proprietà sono dovute principalmente alla presenza di catechine EGCG. Queste catechine danneggiano la membrana cellulare dei batteri, impedendo loro di aderire alle cellule del nostro corpo,[8] che è il primo passo per prevenire un'infezione. E poiché il matcha ha il più alto contenuto di catechine EGCG di tutti gli alimenti conosciuti, non c'è dubbio che questo tipo di tè ha i più potenti effetti antibatterici e antivirali di tutti i tè verdi.

Metabolismo e perdita di peso

Il tè matcha contiene sia EGCG che caffeina. Combinato, questo potente duo è noto per stimolare il metabolismo e aumentare la combustione dei grassi.[9] 

Le catechine nel tè aiutano ad accelerare la termogenesi[10] (la quantità di calorie bruciate durante il processo digestivo), permettendoti di bruciare più calorie a riposo.[11]  Infatti, uno studio ha dimostrato che il matcha può aumentare la combustione dei grassi fino all'8%![12]

Le catechine EGCG lavorano anche con la caffeina per prevenire la formazione di cellule grasse nel tuo corpo.[13] Non solo, le catechine EGCG promuovono la capacità del tuo corpo di scomporre il grasso, che viene poi eliminato più facilmente invece di essere immagazzinato.[14]

Inoltre, il matcha può migliorare la resistenza all'esercizio fisico e aiutare a bruciare o smaltire maggiormente i grassi durante l'allenamento sportivo. Uno studio ha dimostrato che l'estratto di tè verde, e in particolare l'EGCG contenuto in grandi quantità nel matcha, potrebbe aiutare a bruciare fino al 17% in più di calorie[15] e potrebbe anche aumentare le capacità di resistenza fino al 24%.[16]

Infine, il matcha aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue del corpo.[17] L'abbondante presenza di catechine EGCG nel matcha riduce i livelli di zucchero nel sangue e aumenta la sensazione di sazietà, frenando così la voglia di spuntini.

Umore e stress

La combinazione di componenti nel tè verde matcha può anche avere effetti positivi sull'umore[18] e lo stress.[19] La combinazione di L-teanina, caffeina e catechina EGCG può indurre uno stato di rilassamento e diminuire gli stati di ansia, promuovendo la produzione di GABA,[20] un neurotrasmettitore che blocca i messaggi di stress eccessivo. La L-teanina genera anche onde alfa nel nostro corpo,[19] impulsi elettrici che accompagnano uno stato di calma ed estremo rilassamento.

Memoria, concentrazione e prestazioni cognitive

Il matcha garantisce anche energia e concentrazione a lungo termine. Infatti, associata alla L-teanina, la caffeina contenuta nel matcha viene rilasciata in modo prolungato nell'organismo e agisce durante 3 o 4 ore, in modo uniforme. La combinazione di caffeina e L-teanina aumenta quindi la memoria e la concentrazione e migliora le prestazioni cognitive.[21] Infatti, le due molecole agiscono in sinergia per rafforzare la funzione cognitiva nella parte frontale del cervello, migliorando l'elaborazione della memoria e le connessioni cerebrali. Ti porta una concentrazione chiara, calma e lucida, incomparabile da altre "bevande energetiche". La potenza del matcha migliora così le prestazioni del cervello portando ad uno stato cosciente di allerta,[22] una migliore capacità di concentrazione per studiare, lavorare o guidare e una diminuzione del tempo di reazione.[23]

Gli effetti del tè matcha sulla nostra salute sono quindi molteplici, il che spiega perché il matcha è sempre più popolare in tutto il mondo, che lo consumano in particolare come alternativa al caffè. Ma quali sono esattamente i vantaggi del matcha rispetto al caffè? Ti spieghiamo tutto di seguito!

La caffeina nel matcha

Migliore assunzione di energia senza effetti collaterali indesiderati

2 g di tè verde matcha (la dose generalmente utilizzata per preparare una tazza di matcha) contiene circa la stessa quantità di caffeina di un espresso, cioè 64 mg. Ma una tazza di matcha contiene meno meno caffeina di un caffè americano (96 mg). [24[25]  Tuttavia, la caffeina contenuta nel matcha e quella contenuta nel caffè agiscono in modo totalmente diverso nel nostro corpo. Mentre la caffeina nel caffè agisce rapidamente, i suoi effetti si esauriscono altrettanto rapidamente e, nel caso di un consumo eccessivo, sono accompagnati da alcuni possibili effetti collaterali, come insonnia, mal di testa e mal di stomaco o ansia. Al contrario, la combinazione di caffeina e L-teanina presente nel matcha permette un rilascio lento, prolungato e uniforme di caffeina, senza l'ansia nervosa associata al caffè. La caffeina presente nel matcha permette di rimanere pienamente concentrati per tre o quattro ore. Sebbene sia il matcha che il caffè stimolano la vigilanza, il matcha rilascia caffeina nel tempo, e la sua alta concentrazione di teanina permette di utilizzare meglio la caffeina per favorire la concentrazione. Questo significa che il matcha fornisce una carica energetica duratura senza il rapido picco di 30 minuti, evitando il crash da caffeina.

Ottima digeribilità

Un altro vantaggio del matcha rispetto al caffè è la sua digeribilità. Il caffè ha un pH pari o inferiore a 5,[26]  il che lo rende molto acido. Di conseguenza, provoca una produzione eccessiva di acidi dello stomaco, che porta a vari tipi di disagio digestivo. Alcuni dei problemi sperimentati dai bevitori di caffè includono indigestione, bruciore di stomaco e squilibrio intestinale. Il tè verde matcha, invece, è alcalino, favorisce la digestione [27] e aiuta a prevenire l'irritazione del tratto digestivo; è anche naturalmente probiotico.[28]

Facile da preparare

Preparare il matcha è molto più facile e veloce che fare il caffè. Ancora più semplice di preparare la macchinetta da caffè. Non c'è bisogno di macinare o filtrare. Basta mescolare la polvere di tè verde con acqua bollente ed è pronto.

Meglio per la tua salute orale

Rispetto al caffè, il matcha promuove anche la salute dei denti e delle gengive[29] inibendo e uccidendo i batteri che causano placca e alito cattivo. Le catechine del matcha possono aiutare a prevenire la carie e la malattia parodontale. Il caffè, d'altra parte, è una bevanda acida che può danneggiare lo smalto dei denti, macchiarli e aumentare la formazione di batteri orali.[30] Inoltre, gli alti livelli di polifenoli del matcha possono abolire l'alito cattivo modificando i componenti odorosi dello zolfo. Hai mai avuto l'alito da caffè? Il respiro del Matcha è il suo opposto: dolce, erbaceo e pulito.

Tutti i vantaggi e gli svantaggi del matcha rispetto al caffè in breve:

Caratteristica Caffè MatchaPoco costoso

Caffeina

Più alta

Meno

Tempo d'azione

Veloce e breve

Lento e prolungato

Concentrazione

Di breve durata

A lungo termine

Digeribilità

Difficile da digerire

Più facile da digerire

Influenza sulla salute

Vantaggioso*

Molto vantaggioso*

Preparazione

Richiede utensili

Richiede utensili che tutti hanno in casa

Effetti collaterali

No

Prezzo

Poco costoso

Più costoso

A proposito: raccolto tutte le informazioni importanti sulle alternative di caffè con e senza caffeina nel nostro articolo. Date un'occhiata!

* Sono necessari ulteriori studi.

Affinché il tè matcha possa dispiegare tutti i suoi effetti positivi nel corpo ed essere un'eccellente alternativa al caffè, è ovviamente necessario consumare un tè matcha di qualità. Dato che non esiste una denominazione regolamentata di matcha, è importante controllare da soli la qualità del tè matcha. Abbiamo riassunto per te i punti essenziali da considerare quando si acquista il matcha. Prima di tutto, è importante guardare i criteri di produzione:

Criteri di qualità del matcha

L'origine: il miglior matcha viene dal Giappone. Anche se il paese d'origine del matcha è la Cina, il Giappone è il paese con il maggior numero di regolamenti in atto per certificare la qualità del tè matcha. In Giappone, ci sono alcune regioni o prefetture rinomate per la coltivazione del tè matcha, come Uji (Kyōto), Kagoshima o Nishio (Aishi).

La pianta del tè: il tè matcha di qualità è fatto esclusivamente di tencha. Anche se esistono polveri di matcha fatte da diverse varietà di tè verde, queste non raggiungono la qualità del matcha fatto da tencha, che è considerato il tè verde di più alta qualità al mondo.

Metodo di coltivazione: i migliori tè matcha sono quasi completamente ombreggiati (circa il 90%) per diverse settimane. È così che le piante di tè sviluppano la loro dolcezza, la loro mitezza e soprattutto il loro massimo contenuto di nutrienti.

Raccolta: il miglior matcha si ottiene dalla prima raccolta ("first flush"). Solo i germogli più alti e più teneri vengono raccolti a mano e trasformati in tè. I matcha di qualità inferiore sono ottenuti dai raccolti successivi.

Macinazione: tradizionalmente, il matcha viene macinato lentamente su mulini di pietra di granito fino ad ottenere una polvere estremamente fine. Più veloce è la macinazione, più calore si sviluppa e più principi attivi si perdono. Il matcha di qualità è quindi macinato molto lentamente nel modo tradizionale.

Tutti questi fattori influenzano notevolmente la consistenza, il colore, l'odore e infine il gusto della polvere di matcha.

Consistenza: i migliori tè matcha sono macinati il più finemente possibile. Pertanto, il matcha dovrebbe sempre essere setacciato prima di essere preparato. Un buon tè matcha ha una consistenza cremosa e produce una sensazione di freschezza in bocca. Al contrario, i tè inferiori hanno generalmente una consistenza meno cremosa, acquosa e meno aromatica.

Colore: la polvere di matcha di alta qualità ha un colore verde intenso e profondo, simile alla giada. I tè matcha di qualità inferiore, d'altra parte, hanno spesso una tonalità verde pallido, giallo, marrone o addirittura grigio.

Odore: il tè matcha ha un odore fresco, tonificante e complesso. A seconda dell'origine e del tipo, possono dominare aromi floreali, fruttati, di noci o leggermente acidi.

Gusto: il tè matcha di alta qualità si caratterizza anche per la sua natura mite, le note dolci e fruttate e la sensazione cremosa in bocca. I migliori tè impressionano anche con il loro forte umami e non sono mai fortemente amari o acidi.

Nel negozio online di nu3 troverai un matcha biologico che soddisfa tutti questi criteri di qualità:

 
nu3 tè matcha bio
  • Matcha giapponese ricco di componenti preziosi

  • Realizzato in tencha

  • Colore verde intenso, gusto morbido e cremoso

13,99 €
Incl. IVA / costi di spedizione esclusi
A partire da un valore d'ordine pari a 49 euro spediamo gratuitamente in tutta Italia. Fino a 49 euro calcoliamo 4,99 euro per l'imballaggio e la spedizione.X

Tutte queste caratteristiche ci permettono di differenziare le diverse qualità di matcha, che sono classificate in due gradi principali: matcha cerimoniale e matcha da cucina.

Matcha da cucina e matcha cerimoniale

I diversi gradi di qualità del tè verde matcha

Potresti aver incontrato termini diversi per i diversi gradi di matcha. Il matcha è solitamente diviso in matcha di grado cerimoniale e matcha di grado culinario, ma ci sono ovvie differenze di qualità tra questi due principali tipi di matcha, tra cui l'uso, il colore, il gusto e il prezzo.

La differenza principale tra questi due tipi di matcha sta nel modo in cui sono destinati ad essere utilizzati. Il matcha di grado cerimoniale è destinato ad essere consumato da solo, mescolato con acqua calda, mentre il matcha di grado culinario è destinato ad essere usato in cucina o aggiunto a latte, pasticcini, frullati, ecc.

La differenza tra il matcha cerimoniale e quello da cucina si nota anche nel colore della polvere. Il matcha cerimoniale è verde brillante, come il colore dell'erba o delle foglie. Il matcha di grado culinario è sempre verde brillante, ma non così verde come la sua controparte cerimoniale.

Infine, il matcha cerimoniale è prodotto da foglie di tè di primo raccolto che contengono il più alto contenuto di clorofilla e L-teanina. Il matcha da cucina, d'altra parte, è prodotto da foglie di tè raccolte più tardi, dandogli un gusto leggermente più amaro e un colore più opaco e una diversa quantità di sostanze nutritive.

Nel negozio online nu3, ti proponiamo i due principali tipi di tè verde matcha: matcha da cucina e matcha da cerimonia. Per aiutarti a fare la tua scelta, diamo un'occhiata più da vicino alle differenze tra questi due tipi di matcha:

Criterio nu3 tè matcha bio nu3 matcha da cucina bio
nu3 Tè matcha bio
nu3 Matcha da cucina bio

Qualità

Matcha da cerimonia

Matcha per cucinare

Origine

Giappone

Giappone

Qualità bio

Produzione

1° raccolto

Raccolto in ritardo

Colore

Verde intenso

Verde chiaro

Sapore

Morbido, liscio e avvolgente in bocca se gustato puro o sotto forma di bevande matcha

Amaro se mangiato puro, ma ha un ottimo sapore se combinato con altri ingredienti

Da usare come tè

No

Uso in cucina

Puro come il tè matcha, adatto anche per bevande a base di matcha (matcha latte, matcha freddo...)

Ideale per preprare torte e pasticcini come la cheesecake o i biscotti matcha

Prezzo

Più caro

Più economico

Per concludere, entrambi i tipi di matcha sono polveri di tè verde di qualità, il fattore principale nella scelta tra i due è principalmente l'uso che se ne vuole fare. Se hai scelto il matcha cerimoniale biologico, ti mostreremo ora come preparare correttamente un vero matcha cerimoniale giapponese. Cominciamo!

La preparazione del matcha

Il matcha cerimoniale può essere preparato in due modi, chiamati matcha usucha e matcha koicha. Il matcha koicha è preparato con poca acqua e quindi ha una consistenza densa, mentre il matcha usucha è molto più liquido, poiché è preparato con una maggiore quantità di acqua.

Aggiungi acqua calda al chawan e lasciare il chasen in ammollo in modo che i rami si ammorbidiscano. Poi scola l'acqua dalla ciotola e:

  • Per la preparazione dell'usucha, versare mezzo cucchiaino (2 g) di polvere di matcha. Versare da 80 a 100 ml di acqua calda sulla polvere e sbattere con lo chasen a forma di « M » dal basso verso la superficie della ciotola fino a formare uno strato liscio di schiuma.
  • Per la preparazione del koicha, versare 1 cucchiaino (4 g) di polvere di matcha in 30 ml di acqua. A differenza della preparazione usucha, il movimento qui è più lento, da sinistra a destra, dall'alto in basso, finendo con una leggera rotazione di 360 gradi, che è sufficiente per creare una consistenza densa.

Consiglio nu3: per quanto riguarda la temperatura dell'acqua, non deve essere troppo calda. Infatti, l'acqua bollente potrebbe bruciare il matcha e dargli un sapore amaro. La temperatura ideale è intorno ai 75°C. Se non hai un modo per misurare la temperatura della tua acqua, niente panico! Basta lasciar l'acqua bollente per 5 minuti riposare prima di aggiungere il matcha.

Una volta pronto, puoi goderti pienamente il tuo tè verde matcha con il suo gusto ricco, ammaliante e il suo intenso colore di giada.

Matcha latte ghiacciato

La polvere del tè matcha è estremamente versatile in cucina e può essere usata come ingrediente in molte ricette dolci. Gli amanti del tè matcha in tutto il mondo hanno inventato tantissime ricette con il matcha, come mousse, cheesecake, biscotti, torte e cupcake, ma anche gelato e cioccolato. Inoltre, il suo aroma sottilmente dolce aiuta a ridurre il contenuto di zucchero nelle tue ricette. In Giappone, il tè matcha è anche usato per insaporire e colorare cibi come i noodles di soba o i mochi

Questa polvere di tè verde è anche ideale per fare tutte bevande sane e rinfrescanti in estate. Aggiungi il latte vegetale al tuo matcha per fare un matcha latte, o cubetti di ghiaccio per un matcha ghiacciato. Tutto questo senza aggiungere troppe calorie.

Nota: vale la pena notare che il matcha mostra tutti i suoi benefici per la salute solo quando è fresco, non è stato esposto a temperature superiori ai 30°C o alla luce solare.

Scopri le nostre ricette preferite con il matcha

Quanto matcha è raccomandato al giorno?

Il matcha contiene tanta caffeina per tazza quanto un espresso, circa 64 mg. Ha un effetto più lento, ma dura più a lungo. L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ritiene che un massimo di 400 mg di caffeina al giorno sia sicuro per gli adulti.[31] Questo equivale all'incirca a 6-7 tazze di tè matcha. Un massimo di 200 mg di caffeina al giorno è raccomandato per le donne incinte.

Quando è il momento migliore per bere il matcha?

Non c'è un momento migliore per bere il tè verde matcha. È semplicemente consigliabile evitare di consumare questa bevanda durante i pasti per evitare una carenza, poiché il tè verde può ridurre l'assorbimento del ferro[32]e della vitamina B1.[33] Inoltre, evita di bere questa bevanda troppo presto la mattina a stomaco vuoto per evitare disturbi di stomaco se sei molto sensibili alla caffeina. A parte questo, il matcha può essere consumato prima di una sessione sportiva per aumentare la resistenza e aiutare perdere più calorie. Bere una tazza di matcha prima di andare in ufficio o prima di un compito importante può anche aiutare una concentrazione ottimale e ridurre lo stress. Infine, si può anche gustare una tazza di matcha se ci si sente stanco nel pomeriggio per fornire una piccola spinta energetica.

Quali sono gli effetti collaterali del matcha?

Un consumo eccessivo di tè matcha può avere effetti negativi sulle donne in gravidanza e in allattamento. Consultare sempre un medico durante la gravidanza e l'allattamento prima di usare il tè matcha per scopi terapeutici e non superare mai la quantità giornaliera raccomandata di caffeina per le donne incinte di 200 mg..[34] A causa del suo contenuto di caffeina, il tè verde come il matcha può scatenare alcuni effetti collaterali (come mal di testa, insonnia,[35] irritabilità, diarrea e bruciori di stomaco[36]) se consumato in eccesso. A seconda della sua origine e del terreno in cui viene coltivato, il matcha può contenere anche fluoruro e piombo,.[37] motivo per cui è importante consumare solo matcha biologico dal Giappone.

La polvere di tè verde matcha è quindi un superfood a tutti gli effetti. Grazie alle preziose sostanze che contiene, il tè matcha ha molti benefici per la salute ed è anche un'ottima alternativa al caffè. Il suo sapore dolce, aromatico e cremoso lo rende anche una grande risorsa in cucina, e non mancano di deliziose ricette con il matcha. Allora cosa aspetti a provare il matcha nei dolci o nelle bevande?

Riferimenti e annotazioni:

nu3 Nutrition Experts
${store.shared.alert.message }

Il tuo browser web non è più supportato in modo ottimale. Aggiorna il tuo browser per una maggiore sicurezza, velocità e per una migliore navigazione nel nostro negozio.

Aggiorna il browser